La Formula del Caos (Italian Edition)

Google Anzeigen

Horror

Jaxon Hampton potrà mai amare la Regina della Luna abbastanza da salvare la Terra?

Se Zeth, il servitore dei suoi nemici i Giganti d’Ombra, sconfigge Jaxon in battaglia i Giganti sguinzaglieranno il caos sulla Terra e distruggeranno l’umanità.

Ogni notte, Jaxon fa vividi sogni ricorrenti, nei quali, 10000 anni prima, scorta una bellissima donna attraverso molti pericoli, fino alla cima di uno scoglio sul Nilo.

Com’è possibile che la figlia del suo capo faccia gli stessi sogni? E perché un uomo strano ipnotizza Jaxon perché porti la ragazza su un promontorio sul fiume Mississippi, con la prossima luna piena?

Jaxon lavora come operatore capo per una piccola compagnia di gestione del denaro. Il suo capo gli dice di aver inventato un sistema di scambi a prova di bomba, e la chiama la Formula del Caos. Il suo account di prova è tremendamente in positivo. Troppo.

 Jaxon non riesce a crederci. Il mercato azionario è il risultato di una curva casuale. Forse non una distribuzione assolutamente normale, ma impredicibile.

Ma questa abilità del suo capo di predire i risultati dei mercati azionari costituisce solo un segno della realtà impazzita.

Cosa spinge Jaxon a passare le sue serate a guardare la luna, fino al punto da costringere la sua ragazza a lasciarlo?

Ogni notte, sogna di brandire una spada di bronzo, decimila anni indietro nel passato, alla foce del Nilo, molto prima che venissero costruite le piramidi. Combatte come soldato per il re di un impero in espansione. Gli altri soldati lo chiamano Mietitore di Sangue.

Una notte, il re gli ordina di portare una giovane donna verso la sorgente del fiume, in sacrificio.

Una donna stranamente bella, nonostante la pelle bianca, gli occhi blu e i capelli d’oro.

Deve viaggiare fino ai promontori sul Nilo, protetta solo da Jaxon – contro animali feroci, selvaggi, e contadini superstiziosi.

Jaxon non capisce perché il sacr


Mehr auf Amazon:

La Formula del Caos (Italian Edition)

Facebook Like
Autor: Martin Osman Hamann »

Martin Osman Hamann bloggt hier schon seit 2009 und es ist immer noch so aufregend wie am Ersten Tag. Was wahrscheinlich daher rührt weil er bisher nur 1 Artikel oder so veröffentlicht hat :)

Diesen Blog-Autor abonnieren:

Auf Facebook teile ich persönliche Dinge und stelle neue Projekte vor
YouTube nutze ich zurzeit noch nicht voll aus, kann aber noch kommen
Auf Google+ poste ich vorallem lustige Gifs und krankes Zeug
  Auf Twitter retweete ich lustige Tweets und twittere meine Posts
  Auf SoundCloud reposte ich Songs die ich gerne höre & lege Listen an
This post has been viewed 168 times

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht.