Corpi ospiti (Future Fiction Vol. 42) (Italian Edition)

Science Fiction

Cosa fareste se vi offrissero la possibilità di entrare nel corpo di qualcun altro? Spiereste? Rubereste? Sedurreste? Oppure vorreste soltanto vivere più a lungo? È quello che succede nel racconto "Corpi ospiti" di Tendai Huchu, ambientato in uno Zimbabwe futuro dove una tecnologia consente lo scambio “mente-corpo” tra cliente e ospite. Ma quando il cliente è un anziano molto facoltoso e l’ospite un ragazzo costretto ad affittare il proprio corpo per pagare le cure mediche del fratello, ecco che il lato oscuro di questa innovazione emerge in tutto il suo potenziale dirompente.
“Leggere le nuvole” è invece una formidabile riscrittura dei miti biblici in chiave futura. Se la nostra genesi, l’intera mitologia religiosa e addirittura la realtà stessa in cui viviamo non fossero altro che immense simulazioni dentro altre simulazioni, prodigiose scatole cinesi virtuali create da esseri talmente evoluti che, dall’alto della loro potenza tecnologica, si divertono a guardare le civiltà nascere, crescere e morire?

L’autore: Il primo romanzo di Tendai Huchu, Il parrucchiere di Harare, è stato pubblicato nel 2010 (in Italia è uscito nel 2014 per Terre di libri) riscuotendo un grande successo di critica, ed è stato tradotto in tedesco, francese, italiano e spagnolo. Suoi racconti e saggi sono stati pubblicati su The Manchester Review, Ellery Queen Mystery Magazine, Interzone, AfroSF, Wasafiri, The African Report e altrove. Nel 2013 ha ricevuto una borsa di studio dalla Hawthornden e un’altra dalla Sacatar. È stato selezionato per il premio Caine 2014. Il suo nuovo romanzo è The Maestro, The Magistrate & The Mathematician.


Mehr auf Amazon:

Corpi ospiti (Future Fiction Vol. 42) (Italian Edition)

Facebook Like

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht.

Copyright © 2009 by Martin Osman Hamann. All rights reserved